Consiglio Direttivo

Il consiglio Direttivo dell’Associazione

Centro Europeo per la Privacy – European Privacy Centre

 

Fabio Di Resta – Presidente

Fabio Di Resta. Esercita come avvocato principalmente nei fori di Roma e Latina. Dopo la laurea in giurisprudenza si specializza in Gran Bretagna in diritto dell’informatica in ambito comunitario, inizia l’attività di consulenza legale per società di primaria importanza in ambito nazionale ed internazionale nell’ambito della protezione dei dati personali e del diritto delle nuove tecnologie. In tale contesto ha maturato oltre 14 anni di esperienza.

Ha pubblicato inoltre numerosi volumi con case di editrici di indiscusso prestigio come la Giappichelli, tra i quali meritano menzione: Protezione delle Informazioni. Privacy e sicurezza, Inside telematiche. Frodi e sicurezza, La tutela dei dati personali nella Società dell’Informazione. Pubblica regolarmente su riviste di rilievo nazionale come Ventiquattrore Avvocato, Diritto24, ma anche su riviste di rilievo internazionale come la Privacy Advisor dell’associazione americana International Association of Privacy Professional http://www.direstalawyers.eu/en/2015/11/30/english-legal-analysis-of-the-new-proposed-eu-regulation-on-data-protection/, componente di comitati editoriali di riviste britanniche come il  Journal of Data Protection & Privacy http://www.henrystewartpublications.com/jdpp/editorialboard.

Già Docente e componente del consiglio direttivo nel master di II livello sul Responsabile della protezione dei dati personali: Data Protection Officer e Privacy Expert, Dipartimento di giurisprudenza dell’Università Roma Tre con il patrocinio del Garante per la protezione dei dati personali http://www.masterprotezionedatipersonali.it/. Attualmente è docente universitario nella materia della protezione dei dati personali presso l’Università Sapienza di Roma nel Master di I livello in Gestione delle risorse umane e relazioni industriali.

E’ inoltre founding partner presso lo studio legale Di Resta Lawyers www.direstalawyers.eu, studio a carattere internazionale che assiste giudizialmente numerose aziende ed enti pubblici sia relativamente a casi giudiziari specialistici, contenziosi privacy, diritto delle nuove tecnologie, diritto delle proprietà industriale e intellettuale, di diritto del lavoro e di diritto internazionale privato.

Ricopre, infine, il ruolo di Presidente dal Centro europeo per la Privacy – EPCE associazione che coinvolge avvocati e tecnici specializzati di privacy e diritto delle nuove tecnologie www.europeanprivacycentre.eu.

Mauro Alovisio – Vice Presidente 

Direttore di settore Trasparenza, controllo a distanza dei lavoratori e droni

Mauro AlovisioAvvocato presso Staff Legale e Avvocatura dell’Università degli Studi di Torino, è specializzato nel diritto delle nuove tecnologie e nella protezione dei dati personali e privacy; è autore di pubblicazioni e articoli per diverse case editrici (Utet, Ipsoa), Presidente dell’associazione Centro Studi di Informatica di Ivrea Torino, Fellow del Centro di Ricerca su Internet e società Nexa del Politecnico di Torino, è componente della Commissione Informatica del Consiglio dell’Ordine di Torino, è docente presso master universitari e corsi di formazione per enti pubblici e imprese , relatore a diversi convegni e seminari presso Tribunale, ordini professionali,enti pubblici. Vice presidente del Comitato Unico di Garanzia dell’Università degli Studi di Torino.

 

Luca-Maria de Grazia – Consigliere

Avvocato Cassazionista, nell’ambito della attività ha pubblicato circa un centinaio di articoli sul Web (Interlex, Zaleuco, atti del Convegno 1997 di Cassino su “Informatica e Pianeta giustizia”, atti del Convegno Nazionale 2-5 dicembre 1988 a Firenze su “Informatica e Giustizia”) oltre a numerose pubblicazioni giuridiche in qualità di coautore, sotto riportate. E’ proprietario ed editore di una rivista di carattere giuridico pubblicata sul web, InfoDir.Net; fa parte del comitato scientifico di “Diritto e Diritti” (www.diritto.it), diretto dal Dott. Francesco Brugaletta, così come di quello di altre riviste giuridiche. Ha partecipato come relatore a vari convegni (ne vengono riportati solamente alcuni) sui seguenti argomenti: “Sicurezza Informatica”, “L’applicazione della 675/96 in azienda”, “Interazioni e convergenze tra la 675/96 ed il DPR 513/97”, “Outsourcing delle Telecomunicazioni, legge 675/96 e documento informatico”, “Le responsabilita’ da prodotti: il danno da software di largo consumo”, “Il documento informatico”, “Archiviazione ottica: come utilizzarla in azienda”, “Le novita’ del diritto in internet”, “La sicurezza delle rete aperte”, “La responsabilita’ degli Amministratori in relazione al rischio anno 2000”, “Il documento elettronico, aspetti giuridici della marcatura temporale”, etc. Dal mese di ottobre 2002 alla fine dell’anno 2003, nel corso della trasmissione 2024 di Radio 24, la radio del Sole 24 Ore, il lunedì sera ha parlato del c.d. “diritto delle rete”. Ha partecipato al seminario sul “Processo telematico” nel corso del Forum della P.A dell’anno 2000; nel corso della Fiera del Libro 2000 di Torino ha partecipato al dibattito sul diritto d’autore in rete. Svolge abitualmente attività di formazione nel settore della sicurezza informatica. Ha pubblicato come co-autore: “Il giurista ed Internet”, ne “Il diritto del Cyberspazio”, AA.VV, Simone Editore, 1999 “I mezzi di pagamento on-line”, ne “Internet e diritto; nuovi problemi e questioni controverse”, AA.VV, Giuffré,2000 “Internet ed autorità indipendenti”, ne “Internet e diritto; nuovi problemi e questioni controverse”, AA.VV, Giuffré,2000 “Privacy e sicurezza nei contratti on-line”, ne “Trattato breve di diritto della rete”, AA.VV, Maggioli, 2001. “Internet ed Intranet, sicurezza e privacy: i pericoli “nascosti” nell’applicazione della L.675/96 e del Dlgs n.318/99, ne “Trattato breve di diritto della rete”, AA.VV,, Maggioli, 2001. “L’incidenza della Legge 675/96 nella contrattualistica on line”, AA.VV,, Maggioli, 2002.“Manuale di Infosecurity Management”, Angelo Verde Editore, settembre 2002, Dario Forte e Luca de Grazia nonché altri scritti minori. Presidente di Iusit.net Attualmente è redattore del Blog “Postilla.it”, edito da Ipsoa Editore, e scrive abitualmente sul quotidiano online Ipsoa.

 

Gianluca Savino – Consigliere

Gianluca SavinoGianluca Savino è avvocato e si occupa di Diritto delle tecnologie, Privacy, Diritto Commerciale e del Lavoro. Vive e lavora a Roma, dove ha fondato lo Studio Legale Savino, di cui ne è titolare. Nel 2004 consegue, con il massimo dei voti, un Master Universitario di II Livello in “Diritto e Commercio Elettronico” presso l’Università degli studi di Roma L.U.M.S.A, dal titolo “Rapporto tra tutela dei dati personali e marketing one to one: il problema dell’onere probatorio” con il Prof. Donato Limone quale relatore. Nel 2009 consegue, con il massimo dei voti, un Master Universitario di II Livello in “Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale” presso la Sapienza Università di Roma, con una tesi dal titolo “La sorveglianza sanitaria e le visite mediche nella fase preassuntiva. Dallo Statuto dei Lavoratori al D.Lgs. 106/2009, con il Prof. Giuseppe Santoro Passarelli quale relatore.Da circa un decennio svolge l’attività di consulente legale per importanti aziende, pubbliche e private, e università, sulle problematiche legali inerenti la Protezione dei dati personali, Internet e computer crimes, E-commerce e digital marketing. Collabora con la Rete Legale dell’Associazione Finanzieri Cittadini e Solidarietà, con il ruolo di avvocato referente in tutto il diritto civile. E’ docente formatore in corsi di formazione ed è autore di pubblicazioni su riviste giuridiche specializzate. Ricopre infine il ruolo di consigliere presso il Centro europeo per la Privacy – EPCE.

 

Emiliano Vitelli – Consigliere

Avvocato, penalista e civilista, laureato in giurisprudenza con il Prof. Stefano Rodotà con una tesi in diritto civile inerente gli “Aspetti civili della crittografia in rete” nel 1999, si è abilitato nel 2003, da tale data esercita l’attività libero professionale, appassionato delle materia di diritto delle nuove tecnologie ha conseguito un master di secondo livello in materia di “Sicurezza informatica e disciplina giuridica” organizzato dal CRIS dell’Università di Modena e Reggio Emilia laureandosi con 110 e lode. Ha inoltre ha conseguito la qualifica di Auditor e di Lead Auditor per le norme internazionali ISO 27001: 2005 “Sistemi di Gestione dei Sistemi Informativi” ed ISO 27005:2011 “Sistemi di Gestione Servizi”.

Si occupa poi di molteplici tematiche di diritto. In particolare, in ambito penale è stato difensore sia di imputati che di persone offese, trattando diversi casi relativa al reato di truffa, di spaccio di stupefacenti, di prostituzione, di furto, di lesioni, di rapina, di bancarotta, i reati informatici, ecc.. In ambito civile, si interessa di tutela del consumatore e tutela della privacy redigendo ricorsi sia all’AGCM che al Garante Privacy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *